Museum Week
Museum Week

Una volta all’anno, nel mese di maggio, partecipiamo alla Museum Week.
Sette giorni, sette hashtag, sette temi diversi da affrontare.

Quattrocchi in quarantena
Quattrocchi in quarantena

Ecco tutta la popculture prodotta in questi mesi di quarantena per tenerci compagnia.
Libri, serie tv, tutorial fotografici… non manca proprio nulla!

Zoom Mate
Zoom Mate

Quattro chiacchiere tra amici, dove ci confrontiamo sulle cose di tutti i giorni.
Parliamo a tu per tu come veri compagni di stanza.
Uno zoom sulle nostre esperienze ed emozioni, e che resti tra noi!

 

Libri che mi hanno preso tanto da non riuscire a recensirli
Tempo di lettura 4 minuti Tre esempi di libri che mi sono piaciuti tanto, quasi troppo. E che adesso tento di recensire!
LEGGI L'ARTICOLO "Libri che mi hanno preso tanto da non riuscire a recensirli"
Saga “L’attraversaspecchi”: i 3 aspetti che mi hanno ancorata alle pagine
Tempo di lettura 5 minuti Tre motivi per leggere tutto d'un fiato la saga "L'attraversaspecchi" questa estate. Dalla creazione di un mondo fantasy complesso alla simbologia citata: ottimo lavoro Christelle Dabos!
LEGGI L'ARTICOLO "Saga “L’attraversaspecchi”: i 3 aspetti che mi hanno ancorata alle pagine"
Relatable: quando la pop culture preferisce il realismo
Tempo di lettura 4 minuti Alcuni esempi di prodotti della Pop Culture che hanno sacrificato la spettacolarità in favore del realismo e sono diventati "Relatable".
LEGGI L'ARTICOLO "Relatable: quando la pop culture preferisce il realismo"

Saga “L’attraversaspecchi”: i 3 aspetti che mi hanno ancorata alle pagine

Tempo di lettura 5 minuti Tre motivi per leggere tutto d’un fiato la saga “L’attraversaspecchi” questa estate. Dalla creazione di un mondo fantasy complesso alla simbologia citata: ottimo lavoro Christelle Dabos!

Viaggio da sola, perché lo trovi strano?

Tempo di lettura 5 minuti Le donne viaggiano da sole?
Sì, ma a qualcuno suona ancora strano.
Con lo #ZoomMate di oggi, Chiara racconta la sua esperienza di viaggiatrice in solitaria, rispondendo alle domande più frequenti: perché lo fai? Non sei sposata?
E soprattutto: non hai paura?