🎄 Occhio al Natale: Quattroscopo dell’Ariete

Tempo di lettura 3 minuti

Ciao Ariete, finalmente è il tuo turno e ho qualche suggerimento per te su come passare il tempo in questo periodo.
La vita sociale ti manca un po’, ma per fortuna passare molto tempo da solƏ non ti spaventa.

Il problema semmai è riuscire a combattere la noia e trovare qualcosa che ti stimoli, soprattutto a livello mentale.
Per fortuna hai a disposizione potenti mezzi tecnologici, tv, internet, libri e così via, che vengono in tuo soccorso e ti regalano una piccola evasione dalla realtà.

Upload la serie tv che parla di realtà alternative

E a proposito di mezzi tecnologici e realtà alternative, hai già sentito parlare di Upload?
È una serie tv uscita a maggio 2020 ed è incentrata proprio sulla coesistenza di due mondi, ben distinti ma molto simili.

Nel 2033 esiste la vita reale e poi c’è l’upload, un altrove digitale in cui vengono caricate le anime – menti, entità, chiamale come preferisci – delle persone prossime alla morte.
Il caricamento deve avvenire quando il soggetto in questione è ancora in vita, altrimenti la sua mente sarà persa per sempre: anche il paradiso ha i suoi limiti.

Nathan ha una trentina di anni e di certo non pensa alla morte, ma è proprio ciò con cui deve fare i conti nel primo episodio: dopo un incidente d’auto viene mandato nell’upload ed è lì che iniziano i suoi guai.
Certo, non può lamentarsi della sua sistemazione: albergo di lusso, paesaggio da sogno, ogni comfort a disposizione. Ma presto scoprirà le mille contraddizioni, i difetti e le ingiustizie che si celano dietro la facciata del sistema.
Come il fatto che ogni servizio si paga e anche parecchio.

C’è chi ha paragonato la serie all’episodio San Junipero di Black Mirror, poiché le tematiche sono simili: disparità tra classi sociali, abuso della tecnologia, limiti dell’essere umano.
Lo stile di Upload è però più ironico, divertente e il fatto che ci siano pochi episodi da 25-30 minuti l’uno per me è un punto a favore.
La seconda stagione è prevista per il 2021, quindi nel caso dovesse piacerti – e lo spero tanto! – non dovresti nemmeno attendere troppo 😉

Ariete, leggi Terry Pratchett e ti divertirai!

Passiamo da un futuro distopico a un universo fantasy, quello di Mondo Disco creato da Terry Pratchett.
Ti sei mai chiestƏ perché un singolo uomo riesce a sconfiggere interi eserciti?
O perché quando c’è solo una probabilità su un milione di farcela il risultato è sempre quello desiderato?

Pratchett si è posto le stesse domande e ha tirato fuori A me le guardie!, un capolavoro di ironia e comicità che in un fantasy è davvero raro.
L’autore ha usato i clichè tipici di questo genere narrativo e ne ha ribaltato tutti gli schemi, a cominciare dalla costruzione del protagonista che, invece di essere bello, coraggioso e affascinante, è un uomo come tanti.
Ed è proprio qui che sta il bello: attraverso una serie di scene demenziali e divertentissime l’autore riesce ad analizzare e descrivere la realtà.

Non è umorismo fine a se stesso: è uno strumento per raccontare temi importanti in diversi ambiti, come quello sociale e politico.
Credo sia perfetto per te che ami l’ironia e preferisci i contenuti con un minimo di spessore.

Vuoi accompagnare la lettura con una bella tisana?
Quella arancia mela e cannella fa al caso tuo.
Primo perché questo abbinamento fa automaticamente Natale – peccato non poter avere un camino in omaggio con la tisana –, e secondo perché anche tu ogni tanto hai bisogno di qualcosa di dolce.

Vogliamo che ti scateni, Ariete

La canzone che ti consiglio è un azzardo, ma dato che a te piacciono le sfide mi sento di rischiare.
Cercavo qualcosa di movimentato che ti desse la carica, ma che fosse anche divertente.

Il risultato è Caramelldansen versione remix, il singolo più famoso del gruppo svedese Caramella Girls.
Se vuoi proprio esagerare esiste anche la coreografia.
Ma assicurati di trovarti in uno spazio ampio mentre la balli: i soprammobili potrebbero essere a rischio.

+2

Qual è il tuo punto di vista?