🎄 Occhio al Natale: Quattroscopo dell’Acquario

Tempo di lettura 3 minuti

Caro Acquario, veniamo a noi.
Sei un segno ambiguo, lo sapevi?
Una brocca dalla quale esce acqua di fiume… ma tu sei un segno d’aria!
Perché? Dimmi perché!

Questa tua dualità manda in confusione parecchie persone, e al contempo le affascina.
Sei fascinosƏ Acquario. Già ti vedo che ti sistemi il ciuffo e ti guardi allo specchio compiaiutƏ: fermati, dobbiamo lavorare su un paio di cose.

La prima: esci dalla tua comfort zone.
Ti sei ricavato uno spazio ben definito in cui andare a reperire informazioni, hai scelto il genere di musica da ascoltare, quello da leggere e molte altre cose.
Ora ti ritrovi bloccatƏ dalle stesse sabbie mobili che hai scelto!
Hai delle potenzialità che non sfrutti, e questo non va bene.

A questo ci ho pensato io.

L’Acquario per il CICAP

Chiedi al CICAP, vivi il CICAP, sii il CICAP.
Tutte cose che puoi effettivamente fare e che ti renderanno ancora più interessante.
Il CICAP accetta soci tutto l’anno e uno dei suoi compiti è combattere le bufale in rete.
A te non piacciono le bufale, quindi cosa aspetti?

Consiglio letterario: Ragazze elettriche

Per uscire meglio dalla tua comfort zone ho pensato di darti una mano.
Potresti essere l’Acquario interessatƏ agli aspetti politico-sociali, o quellƏ che legge solo fantascienza. O forse senti il richiamo degli autori struggenti delle varie epoche?
Poeti maledetti, autori della beat generation?

Ecco, credo di avere trovato il libro giusto da consigliarti: Ragazza Elettriche.
L’aspetto politico c’è, la fantascienza pure e per la parte struggente puoi stare tranquillƏ: ce n’è parecchia.

L’elemento nuovo per te potrebbe essere leggere uno sifi, young adult scritto da una donna e che parla di donne.
O meglio, parla di potere: cosa succederebbe se il potere sociale passasse di mano? Se ad avere il coltello dalla parte del manico fossero le donne?

Frena, frena: non pensare che sia un romanzo sul genere “il mondo sarebbe un posto migliore”. Affatto.
Perché la questione non è chi è al potere, ma cosa fa o potrebbe fare chi lo detiene.

Non finisce qui, ovviamente!
Ci sono ancora tre cosucce che voglio condividere con te.

Serie tv per l’Acquario: Glow

serie tv che parlano di donne slow the marvelous Mrs maisel
Leggi la recensione di Glow e The Marvelous Mrs Maisel

La prima è la serie tv: Glow, serie tv Netflix.

Un gruppo di ragazze viene assunto per girare una nuova fantastica serie, Gorgeous Ladies of Wrestling.
Ispirata alla serie Glow andata in onda dal 1986 ai primi anni Novanta, Glow punta tutto sul presentare lottatrici di wrestling eccentriche e mostrarci due livelli di personaggi: quello delle attrici e quello dei personaggi da loro creati.

Dualità, personaggi kitsch e costumi sgargianti.
Sì, è una comedy non intendo nasconderlo. Ma ricordati che la sfida era farti uscire dalla tua comfort zone e alla fine ti ho già aiutato con la narrativa impegnata.
Ora ti tocca divertirti.

E a proposito di divertimento, la canzone che ti consiglio è Hybdrid dei Swingrowers, un gruppo che fa electroswing e vintage pop.
Grandi classici della musica con il pizzico di brio del secolo in cui ti ritrovi a vivere: puoi farcela, lo so.

A questo punto rallentiamo un attimo, o il tuo stomaco potrebbe risentirne.
Che ne dici di una tisana liquirizia, melissa e finocchio?
Perfetta dopo i pasti o per rilassarti prima di andare a dormire.

+2

Qual è il tuo punto di vista?